Articolo

09 giugno 2017 Ciriè Angela Pastore

"Notte Green" : più di un Concertone domani nell’area della Società Operaia

"Notte Green" : più di un Concertone domani nell’area della Società Operaia
Cultura
FESTIVAL. Musica e cultura a tema per “risvegliare”attenzioni e priorità sul nostro Ambiente a 40 anni dalla prima storica sentenza sull'Ipca. Dalle 16 alle 24
Musica a tema green, interventi di esperti, associazioni, enti e la possibilità per tutti di confrontarsi sui temi ambientali del Canavese e delle Valli Di Lanzo. Questi sono gli ingredienti di “Notte Green Il Risveglio per l’Ambiente”, il festival che si svolgerà sabato 10 a Ciriè (via Matteotti 16) dedicato alla musica e alle riflessioni sui temi ambientali che oggi come ieri interessano il territorio. Dalle 16 a mezzanotte, si alterneranno sul palco musicisti ed esperti che affronteranno il tema della natura e dell’impatto dell’uomo sull’ambiente. Si parlerà delle vicende Ipca e via Crotti, ancora attuali in quanto le aree sono in attesa di bonifica; dell’amiantifera di Balangero, sito oggi coinvolto in nuovi progetti di sviluppo con annessa idea della discarica; delle iniziative di ieri e di oggi per preservare la natura. Con lo storico sindaco ambientalista ante litteram Donato Adduci si ripercorrerà la storia della denuclearizzazione di Robassomero nel 1981 e si guarderà al futuro, verso la green economy che si sta sviluppando sul territorio, Corona Verde e la Riserva della Vauda ( Ata). Tutte novità raccontate da addetti ai lavori tra cui investigatori ed esperti in materia ambientale, amministratori e giornalisti. Al festival - condotto da Antonello Micali e Angela Pastore - si esibiranno le band del territorio che, come tutti gli ospiti, hanno scelto di aderire gratuitamente alla manifestazione per rilanciare il tema: anche questa è solidarietà ed impegno civico. Dalle 16 si esibiranno, in alternanza con i relatori, in ordine di apparizione: i Bit Babols, Mozza/ Martu/Pelle (trio punk rock casellese), i Fucktotum, i Fanali di scorta (da Borgaro) e Bairo/Micali (firme del Risveglio prestate alla causa), Dust. Dalle 21, dopo una breve pausa, si ricomincia con testimonianze e poi via con gli altri concerti: Dig It, Paolo Rigotto, il Premio Tenco 2009 Daniele Pelizzari e Assoluto Na- turale. Si chiude con l’energia degli Aldo (hard rock da Ciriè) e Muddy Mama Davis (polistrumentista). Tra gli interventi principali sul fronte istituzionale anticipiamo quello del sindaco Loredana Devietti, dell’assessore all’Ambiente Alessandro Pugliesi, Marco Bussone (Uncem), dell’ex comandante della Guardia di Finanza di Lanzo Pietro Accardi e dell’ex comandante dei forestali lanzesi Gianni de Podestà, quest’ultimo un vero “007” in tema di ecoreati, spesso prestato al lavoro delle procure di tutta Italia, comprese quelle che si occupano delle terre dei fuochi. E poi ancora associazioni, anche di familiari di vittime dell’amianto e la stessa Cinzia Franza, figlia dell’operaio sindacalista dell’Ipca Benito ed ex assessore all’Ambiente a Ciriè tra le fila dei verdi ed il “collega” ambientalista (amico di pasquale Cavaliere) Ettore Scisci. Infine, ci sarà un importante contributo del magistrato Guariniello a fronte dell’impossibilità di partecipare all’appuntamento come avrebbe voluto:«Sono affezionato al Risveglio - ha detto - ho citato spesso nei miei processi il vostro giornale, uno dei primi italiani a segnalare già nel 1906 la pericolosità dell’amianto (caso Bender Martiny, ndr) e per la quale si beccò una querela». Alla Notte Green ci sarà spazio anche per l’arte con le opere di Juan Redruello, che lavora con arte digitale, pittura e fotografi a e che presenterà una serie di lavori sul rapporto uomonatura, e l’ultimo video di Ame Ray Vids (Amedeo Berta), che propone una riflessione artistica sull’ambiente. Infine domenica 11 dalle 10, la cicloturistica attraverso i luoghi coinvolti nelle riflessioni della Notte Green. Il punto di ritrovo è nel cortile di via Matteotti 16. Si raggiungerà l’Ipca di Ciriè e si percorrerà una tratta di Corona Verde. La manifestazione è organizzata da Il Risveglio, in collaborazione con la Società Operaia, il patrocinio della Città di Ciriè e il supporto di Circolo Arci La Soce, Vivai Ronco, Convertino e Liuteria Alvermann. La partecipazione agli eventi è gratuita su registrazione online a questo link: http://bit.ly/2qFKdwB. Il modulo è raggiungibile anche dalla pagina Facebook Il Risveglio del Canavese. Buona Notte Green!
AAA