Articolo

03 febbraio 2019 Balangero

Balangero scalda i motori in vista della festa sezionale, che verrà ospitata in paese il 14, 15 e 16 giugno

La bagna cauda degli Alpini registra il tutto esaurito

Tantissimi i presenti, tra cui il presidente della sezione Ana di Torino, Guido Vercellino, e il vicepresidente Giovanni Ramondino

Tanta gente e soprattutto tantissimi alpini alla cena a base di bagna cauda organizzata nella serata di sabato 2 febbraio dal gruppo alpini di Balangero guidato da Giancarlo Perino. Ospiti d'eccezione all'interno del centro socioculturale di via 1° Maggio, oltre al sindaco Franco Romeo e al parroco don Luigi Magnano, il pesidente della sezione Ana di Torino, Guido Vercellino, e il vicepresidente Giovanni Ramondino. Nella mattinata di domenica 3 febbraio è stata la volta della messa in onore di San Biagio, celebrata nella chiesa della Consolata, e la distribuzione delle tradizionali ofele. Balangero si prepara alla grande in vista della festa sezionale, in programma il 14, 15 e 16 giugno in paese.