Articolo

11 agosto 2021 Valli di Lanzo Redazione

La giovane si trovava nel Vallone di Crossiasse, sopra Bracchiello di Ceres, quando si è sentita male

Accusa un malore in montagna, 17enne recuperata dal Soccorso Alpino

I volontari di Ala di Stura, in meno di dueore, si sono arrampicati lungo il sentiero ed hanno trasportato a valle la ragazza, condotta poi all'ospedale di Ciriè

Accusa un malore in montagna, 17enne recuperata dal Soccorso Alpino

L’altra sera i volontari del Soccorso Alpino di Ala di Stura sono intervenuti nel Vallone di Crosiasse, sopra Bracchiello di Ceres, per recuperare una ragazza di 17 anni. La giovane, in un campo scout di Rivoli, intorno alle 21,30 ha iniziato ad accusare un forte mal di testa e nausea che le impedivano i movimenti. I volontari di Ala di Stura sono quindi partiti in squadra, con barella, gli zaini medico sanitari e il medico della stazione. In poco meno di due ore i tecnici del soccorso alpino di Ala di Stura si sono arrampicati, con l’impiego delle torce, lungo il sentiero che non è affatto agevole, tenuto conto che è scosceso ed attraversato più volte da un rio. Poco prima di mezzanotte la minorenne è stata visitata, assicurata su una barella e trasportata a valle non senza difficoltà. La ragazzina è poi stata trasportata in ambulanza all'ospedale di Ciriè per effettuare alcuni controlli.

AAA