Articolo

17 dicembre 2020 Ciriè Andrea Trovato

Il dispositivo di controllo della violazione dei limiti di velocità sarà installato nel tratto tra l'incrocio con via Battitore e il confine con Nole

Arriva l'autovelox fisso in corso Generale Dalla Chiesa

L'apparecchio entrerà in funzione all'inizio del 2021: «L'obiettivo è la sicurezza degli automobilisti, non quello di fare cassa»

Arriva l'autovelox fisso in corso Generale Dalla Chiesa

Un autovelox fisso lungo la strada provinciale 2, in corso Generale Dalla Chiesa, a Ciriè. La Giunta guidata dal sindaco Loredana Devietti ha approvato lo schema di convenzione con la Città Metropolitana di Torino per l’installazione di un dispositivo di controllo della violazione dei limiti di velocità fisso nel tratto compreso tra l’incrocio con via Battitore e l’ingresso in Nole. «È una decisione che è stata adottata, su proposta della Città Metropolitana - spiega l’assessore Fabrizio Fossati - a seguito delle valutazioni che la stessa ex Provincia effettua per definire il livello di rischio delle strade provinciali: valutazione dalla quale questo tratto di strada è risultato particolarmente critico, anche per l’alta velocità a cui viene spesso percorso dagli automobilisti. D’altra parte in questi anni abbiamo purtroppo potuto constatare la pericolosità di corso Generale Dalla Chiesa, dimostrata dai numerosi incidenti, anche mortali».

(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 17 dicembre) 

AAA