Filmato

21 maggio 2020 Leinì Redazione

Il rogo ha distrutto un'abitazione in via Don Murialdo, a Leini: il fratello della vittima si è salvato lanciandosi dal balcone

La casa va a fuoco, muore una donna - VIDEO

Sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione, che stanno indagando sulle cause del rogo

Non c'è stato nulla da fare per Maria Giuseppina Zappatore, la donna ritrovata senza vita dai vigili del fuoco all'interno della cucina della sua abitazione di via Don Murialdo, a Leini. La casa è andata distrutta da un incendio divampato questa mattina, giovedì 21 maggio, intorno alle 9.

Il fratello Michele, per salvarsi, si è lanciato dal balcone del primo piano. L'uomo, rimasto ferito e intossicato dal fumo, è stato medicato dal personale del 118 e trasportato al Giovanni Bosco ma non è in pericolo di vita. Le operazioni dei vigili del fuoco di Caselle, San Maurizio, Volpiano e Torino Stura sono ancora in corso e risultano difficoltose anche a causa della gran quantità di materiali accumulati nell'abitazione dai due fratelli.

La strada, al momento, è stata chiusa al traffico. Anche il sindaco Renato Pittalis è arrivato in via Don Murialdo. Toccherà adesso ai pompieri e ai carabinieri di Leini fare luce sulle cause del rogo.

AAA