Articolo

26 luglio 2022 Balangero Gianni Giacomino

Dal lago della miniera prelevati 2 mila metri cubi al giorno

Dalla cava dell'Amiantifera l’acqua per irrigare i campi

Già alcuni anni fa, durante un lungo periodo di siccità, venne utilizzato il bacino di Balangero

Dalla cava dell'Amiantifera l’acqua per irrigare i campi
Intanto la portata dei canali è a meno del 60 per cento

Una parte dei 2 milioni di metri dell’acqua del lago che si è formato all’interno dell’ex cava dell’Amiantifera di Balangero sarà utilizzata per irrigare i campi del Ciriacese e del Basso Canavese. La Regione ha concesso l’okay dopo la domanda presentata dal sindaco di Nole Luca Bertino che è anche il presidente del Consorzio di 2°grado delle Valli di Lanzo. Si tratta di circa 150-200...

AAA

Questo contenuto è riservato agli abbonati al sito

Se sei già abbonato effettua il login