Articolo

24 aprile 2019 Ceres Elena Caligiuri

La mostra mercato proseguirà fino a domenica 28 aprile

Oggi il taglio del nastro per Le Valli in Vetrina

Prodotti, articoli della tradizione, esposizione di cartoline d’epoca, eventi, Pompieropoli, elezione di “Miss Valli in Vetrina”, musica e cabaret

Oggi il taglio del nastro per Le Valli in Vetrina
«Mai come in questi anni è importante riuscire a mantenere vivo l’aspetto commerciale e i servizi, due elementi indispensabili per far sì che i nostri Comuni continuino ad essere vivibili per tutti noi e in particolare per i giovani»
Tagliato il nastro per la settima edizione de “Le Valli in vetrina”. Espositori, pubblico, gruppi e associazioni insieme a sindaci ed amministratori fra cui Michele Vietti e Alberto Cirio, quest’ultimo candidato alla presidenza della Regione Piemonte, hanno dato il via, ieri pomeriggio,mercoledì 24 aprile, al nuovo appuntamento con la mostra mercato dei prodotti e delle attività produttive locali che quest’anno proseguirà fino al 28 aprile. A dare il benvenuto ai presenti anche le maschere tradizionali ceresine lou Vièi e la Vieyi nei costumi tipici delle Valli e Gianduja e Giacometta. Prodotti, novità, poesie, divertimento e moda saranno soltanto alcune delle tante attrattive che verranno proposte in questa nuova edizione della fiera.«Mai come in questi anni - ha commentato il sindaco Davide Eboli - è importante riuscire a mantenere vivo l’aspetto commerciale e i servizi, due elementi indispensabili per far sì che i nostri Comuni continuino ad essere vivibili per tutti noi e in particolare per i giovani. Per questo è importante sostenere e agevolare chi nelle Valli ci crede e lo dimostra ogni giorno con il proprio impegno».
AAA