Articolo

21 luglio 2021 Alto canavese Redazione

È accaduto a Lombardore, alla Sagra della Salsiccia

Alcuni volontari della Protezione Civile coinvolti in una mega rissa alla festa di paese: gruppo sospeso

L'episodio è stato decisamente stigmatizzato dal coordinamento del volontariato di Protezione civile di Torino

Alcuni volontari della Protezione Civile coinvolti in una mega rissa alla festa di paese: gruppo sospeso
«Siamo in attesa che l'Amministrazione ci comunichi l'allontanamento definitivo delle persone che hanno provocato questo sgradevole fatto» (nella foto, il municipio di Lombardore)

Mega rissa alla  Sagra della Salsiccia di Lombardore con prrotagonisti non avventori alticci ma  alcuni volontari del servizio di protezione civile del paese, che avrebbero invece dovuto garantire l'ordine pubblico: è accaduto a Lombardore durante i festeggiamenti di sabato sera che sono quindi finiti a botte e insulti. L'episodio è stato decisamente stigmatizzato dal coordinamento del volontariato di Protezione civile di Torino che ha poi sospeso tutto il gruppo della protezione civile «in attesa che l'Amministrazione del Comune di Lombardore ci comunichi, in modo ufficiale, l'allontanamento definitivo dei volontari che hanno provocato questo sgradevole fatto».

Secondo le prime ricostruzioni dell'accaduto, intorno alla mezzanotte sulla pista da ballo, alcuni volontari della protezione civile avrebbero avuto a che dire con alcuni cittadini, tanto da richiedere un primo intervento del comandante della polizia municipale per riportare la calma ma parrebbe che per provocazione qualcuno avesse anche indossato al contrario la giubba della divisa mentre uno dei volontari ingaggiava una lite piuttosto violenta con il fidanzato della figlia. Insomma un putiferio.

Il servizo completo sul giornale in edicola domani, giovedì 22 luglio

 

AAA