Articolo

04 maggio 2016 Vauda Gianni Giacomino

Imprenditore lituano scomparve nel nulla: domani le ricerche del cadavere a Vauda

Imprenditore lituano scomparve nel nulla: domani le ricerche del cadavere a Vauda
Cronaca nera
Dopo le indagini arrivano i cani molecolari della polizia
Domani, nelle campagne di Vauda, i cani molecolari inizieranno le ricerche del cadavere di Aurelius Sukionis, lituano di 42 anni, evaporato nel nulla quasi quattro anni fa. Perché gli investigatori della polizia giudiziaria, coordinati dal pm Gianfranco Colace hanno riaperto le indagini per omicidio. Gli inquirenti temono che Sukionis, un commerciante di auto con sede della sua officina nella capitale Vilnius, sia stato ammazzato e sepolto nella boscaglia di Vauda. L'uomo, che all'epoca della scomparsa era in Italia da dieci mesi, non si sarebbe allontanato volontariamente. Secondo le prime ipotesi, sarebbe rimasto vittima di un regolamento di conti con alcuni concorrenti nella sua attività professionale, sempre provenienti dall’Est. (Il servizio completo nel giornale in edicola domani, giovedì 5 maggio)
AAA