Articolo

22 dicembre 2016 Rivara

E' morto improvvisamente don Raffale Paradiso: Rivara in lutto

E' morto improvvisamente don Raffale Paradiso: Rivara in lutto
Cronaca nera
Il sacerdote soffriva di problemi di cuore. Il cordoglio del sindaco: "albero di natale e luci spente in segno di lutto fino alla vigilia di Natale"
Sarà un Natale triste per Rivara. È morto all'improvviso questa mattina nella casa parrocchiale don Raffaele Paradiso, 58 anni, da anni parroco del paese. Il sacerdote soffriva di problemi di cuore. Negli ultimi giorni era impegnato a preparare i festeggiamenti per Natale. Soltanto martedì raccontava con entusiasmo dei suoi ragazzi del catechismo e dell'oratorio che, sabato, in coda alla messa prefestiva, avevano messo in scena la Natività. Proprio questa mattina don Raffaele avrebbe dovuto pranzare con i piccoli e le insegnanti della scuola materna. Affranto, il sindaco di Rivara, Gianluca Quarelli, ha voluto rilasciare le seguenti dichiarazioni sulla scomparsa del sacerdote: "La notizia della scomparsa di Don Raffaele ha lasciato di stucco me e tutta la comunità rivarese. Pochi giorni orsono aveva partecipato alla tradizionale giornata dedicata agli anziani incontrando come di consueto i parrocchiani e sembra impossibile che non sarà lui a celebrare la messa di Natale. Saranno indubbiamente delle festività più tristi quelle che Rivara si appresta a trascorrere quest’anno.Personalmente rimpiango le lunghe chiacchierate che non potremo più avere e le sue osservazioni sempre colte ed argute. A nome di tutta la comunità mi unisco al dolore della famiglia riconoscendo l’alta opera svolta nel nostro paese dal compianto Don Raffaele. Sino alla vigilia l’albero di Natale e le luci rimarranno spente, a significare il lutto dell’intera comunità.
AAA