Articolo

05 marzo 2021 Ciriacese Redazione

Qualcuno avrebbe appiccato il fuoco a delle sterpaglie e a dei vecchi rifiuti dell’ex Interchim

Fiamme all'ex Ipca: matrice dolosa

Le indagini sono comunque affidate ai carabinieri e alla polizia locale di Ciriè

Fiamme all'ex Ipca: matrice dolosa
Cronaca nera Ambiente

Sono dovute correre le squadre dei vigili del fuoco all’interno dell’ex sito dell’Ipca di Ciriè dove, nella tarda mattinata di oggi, venerdì 5 marzo, si è sviluppato un piccolo incendio. Molto probabilmente doloso. Qualcuno avrebbe appiccato il fuoco a delle sterpaglie e a dei vecchi rifiuti dell’ex Interchim. Sia i carabinieri che i tecnici del Comune hanno controllato tutti gli accessi che risultavano chiusi. Quindi, molto probabilmente, chi è entrato in azione o ha scavalcato, oppure, ipotesi meno probabile, avrebbe lanciato qualcosa di infiammabile all’interno del sito dismesso. Le indagini sono comunque affidate ai carabinieri e alla polizia locale di Ciriè.

«Mi hanno avvisato del fumo che usciva  dall'ex Interchim e ho subito allertato la nostra Polizia locale che è andava subito sul posto - riferisce il vicesindaco Aldo Buratto -Poi sono arrivati anche i Vigili del fuoco e carabinieri , oltre ai nostri  operai. Nulla di particolare, sono andate a fuoco alcune sterpaglie e qualche rifiuto. È stato spento tutto in poco tempo e senza conseguenza alcuna di nessun tipo.»
AAA