Articolo

14 settembre 2021 Ciriè Redazione

La donna, una 45enne, da Cuorgnè è stata poi trasportata a Ciriè

Ferita trova il pronto soccorso chiuso e picchia un medico

Il presidio canavesano è ancora chiuso

Ferita trova il pronto soccorso chiuso e picchia un medico
Dopo l'intervento dei carabinieri, la donna ha perlomeno ottenuto di essere trasportata a Ciriè in ambulanza

Tra i cittadini esasperati, forse non solo dalla pandemia, che ultimamente spesso attaccano le istituzioni sanitarie, non ci sono solo i no vax, c'è anche il caso - ovviamente con motivazioni diverse - della 45enne canavesana che ieri - sebbene seriamente ferita ad un braccio - ha addirittura alzato le mani su un dottore.

La donna si era recata al Pronto soccorso di Cuorgnè, trovandolo chiuso. A quel punto un medico l’ha indirizzata all'ospedale di Ciriè ottenendo insulti e spintoni dalla stessa. Tanto che è stato necessario l’intervento dei carabinieri. Perlomeno la donna ha anche ottenuto di essere trasportata a Ciriè in ambulanza.

AAA