Articolo

05 febbraio 2017 Vallo Gianni Giacomino

Accusato di omicidio uno degli aguzzini che narcotizzarono pensionato a Vallo

Accusato di omicidio uno degli aguzzini che narcotizzarono pensionato a Vallo
Cronaca nera
Francesco Indino, 52 anni, un camionista di Montechiaro venne ucciso a sprangate in Campo del Palio ad Asti.
Due settimane fa Calogero Milioto, un 56enne di Asti era stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Venaria perché ritenuto responsabile – insieme ad altri due complici – di aver sequestrato, narcotizzato con il cloroformio e rapinato un pensionato 79enne dal quale la banda avrebbe dovuto acquistare una casa a Vallo. L'aggressione avvenne proprio nel centro di Vallo da dove i balordi se ne andarono a bordo della Fiat Panda della vittima. Gli investigatori, comandati dal capitano Giacomo Moschella, consideravano i tre e, soprattutto Milioto, pericolosissimi. Non si sbagliavano. Perché sabato, nei confronti di Milioto, il gip del tribunale di Asti Alberto Giannone, ha firmato un'ordinanza di custodia cautelare. Il ladro che è entrato in azione a Vallo e, forse, anche in altri paesi della zona, è ritenuto tra i responsabili di un omicidio, avvenuto ad Asti all'alba del 25 giugno 2015. Francesco Indino, 52 anni, un camionista di Montechiaro venne ucciso a sprangate in Campo del Palio ad Asti.
AAA