Articolo

16 febbraio 2021 Ciriè Redazione

Corecom e giornali: un prontuario per le scuole

Fare sistema contro fakenews e Cyberbullismo

Il presidente Alessandro De Cillis: «Un altro passo verso la tutela dei diritti dei minori e per la costruzione di un mondo migliore, anche online»

Fare sistema contro fakenews e Cyberbullismo
Alla iniziativa, culminata con la realizzazione di un prontuario che sarà distribuito in tutte le scuole, ha partecipato, orgogliosamente, anche la nostra testata insieme, tra le altre, alle principali fonti di informazione regionali tra cui RAI Tgr Piemonte, La Stampa, la Repubblica, Il Corriere della Ser. (Nella foto il direttore del Risveglio Antonello Micali con il presidente del Corecom Piemonte, Alessandro De Cillis)

Difendere soprattutto i più giovani dalle fakenews, educandoli ad informarsi presso fonti accreditate e proteggendoli da fenomeni quali il cyberbullismo. È partito il progetto del Corecom rivolto a tutti i 176mila studenti delle scuole superiori del Piemonte per il contrasto a “Disinformazione & Fake News”.

Alla iniziativa, culminata con la realizzazione di un prontuario che sarà distribuito in tutte le scuole, ha partecipato, orgogliosamente, anche la nostra testata insieme, tra le altre, alle altre principali fonti di informazione regionali tra cui RAI Tgr Piemonte, La Stampa, la Repubblica, Il Corriere della Sera.

«Un altro passo verso la tutela dei diritti dei minori e per la costruzione di un mondo migliore, anche online» - ha rimarcato nella conferenza di presentazione di lunedì 8 gennaio presso il Consiglio regionale del Piemonte, il presidente del Corecom Piemonte, Alessandro De Cillis. Con lui, il Presidente del Consiglio regionale del Piemonte Stefano Allasia, il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, la Sindaca della Città di Torino Chiara Appendino, la Commissaria dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Laura Aria, il Professore di diritto dell’Informazione presso Iulm Università, onorevole Antonio Martusciello, la Direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale Pierangela Dagna e il Presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte Alberto Sinigaglia.

AAA