Articolo

21 maggio 2019 San Maurizio Redazione

L'episodio è accaduto a San Maurizio: i carabinieri hanno arrestato i due ladri, recuperando la refurtiva

Derubata mentre pregava in chiesa, due uomini in manette

I due erano già stati notati poco prima mentre si aggiravano con fare sospetto tra i luoghi maggiormente frequentati da persone anziane nel Ciriacese

Mentre pregava in chiesa a San Maurizio, due italiani, rispettivamente di 45 e 49 anni, entrambi con precedenti penali, si stavano impossessando della sua borsa, contenente 400 euro e una collanina in oro, lasciata sul sedile della propria macchina parcheggiata davanti alla chiesa. Una pattuglia del nucleo radiomobile della Compagnia di Venaria Reale, in servizio per prevenire reati predatori ai danni di persone anziane, ha notato la coppia frugare in macchina, recuperando l’intera refurtiva. I due arrestati erano stati notati poco prima a bordo di una Fiat Punto mentre si aggiravano con fare sospetto tra i luoghi maggiormente frequentati da persone anziane nei Comuni del Ciriacese (cimiteri, supermercati e chiese) e i carabinieri hanno deciso di seguirli per verificarne le intenzioni.
Individuata la macchina, i due ladri sono entrati in azione ma sono stati bloccati dai militari dell'Arma.