Articolo

01 aprile 2019 Robassomero Andrea Trovato

Nella mattinata di lunedì 1° aprile sono stati avviati i cantieri per la realizzazione della rotatoria

Sp1, al via i lavori della rotonda all'incrocio tra Robassomero e Fiano

L'opera sarà pronta, salvo intoppi, entro tre mesi: «Erano più di dieci anni che il territorio aspettava questo intervento»

Sono partiti questa mattina, lunedì 1° aprile, i lavori per la realizzazione della nuova rotonda all'incrocio tra la Sp1 e la Sp181 al confine tra i Comuni di Robassomero e Fiano. Un intervento atteso da oltre dieci anni e che andrà a mettere in sicurezza una delle interserzioni più pericolose sulla Direttissima della Mandria. Un'opera da circa 200mila euro, che sarà realizzata dalla ditta Sicet: la conclusione è prevista, salvo intoppi, entro novanta giorni. All'avvio dei cantieri erano presenti i sindaci Antonio Massa e Luca Casale, oltre ad Antonio Iaria, consigliere delegato alla Viabilità della Città Metropolitana.

(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 4 aprile)