Articolo

23 settembre 2018 Ceres Gianni Giacomino

L'abbraccio di Ceres alla Fanfara della brigata alpina Taurinense in ricordo di Paolo

L'abbraccio di Ceres alla Fanfara della brigata alpina Taurinense in ricordo di Paolo
Cronaca bianca
La piazza principale di Ceres ha ospitato - nel tardo pomeriggio di domenica 23 settembre - la Fanfara della brigata alpina Taurinense, protagonista del concerto come vincitrice del concorso bandistico dedicato a Paolo Savant, ex alpino di Germagnano e membro della fanfara, scomparso prematuramente nel 2011. A consegnare la medaglia d’oro alla Fanfara - diretta dal maresciallo capo Marco Calandri - c'era la mamma di Savant, Dinetta Galizia. Nel corso della cerimonia, a cui erano presenti il sindaco Davide Eboli e il consigliere comunale Teresio Gariazzo, è stato premiato anche Secondino Poma, l'alpino più longevo del gruppo di Ceres. Dopo il concerto, la Taurinense si è esibita nel tradizionale carosello tra gli applausi degli oltre trecento presenti.
AAA