Articolo

22 novembre 2019 Caselle Redazione

Domenica 24 novembre alle 9 al "Sandro Pertini"

I taxisti dell'aeroporto di Caselle donano a Sagat un defibrillatore in memoria del collega ucciso da un infarto

Nella semplice ma sentita cerimonia sarà scoperta una targa commemorativa

Domenica 24 novembre, alle 9, all'aeroporto Sandro Pertini di Caselle, con una semplice ma sentita cerimonia, Taxi Torino ricorda il collega Renato Biason, scomparso prematuramente all'età di 51 anni per un attacco cardiaco.
I vertici della Cooperativa e i genitori di Biason scopriranno una targa commemorativa e doneranno a Sagat un defibrillatore automatico per il soccorso in caso di arresto cardiaco improvviso.
Ogni anno, in Italia, sono almeno 25mila le persone che potrebbero essere salvate da un intervento tempestivo.