Articolo

30 dicembre 2019 Traves Redazione

Il corpo è stato notato, in località Rozzello a Traves, da una donna che era a spasso con il cane

Trovato un cadavere nelle acque del torrente Stura

Il sospetto è che possa trattarsi di un uomo che alcune settimane fa si sarebbe gettato in acqua

Il cadavere di una persona è stato trovato oggi pomeriggio, lunedì 30 dicembre, nel torrente Stura a Traves. A notare il corpo, in località Rozzello, è stata una donna - mentre era a spasso con il cane - che ha subito avvertito i carabinieri. I vigili del fuoco di Lanzo e i sommozzatori hanno lavorato a lungo per recuperare il cadavere e riportarlo in superficie. Ora gli investigatori dovranno capire di chi si tratta. Le indagini sono condotte dai carabinieri e coordinate dalla procura di Ivrea. Il sospetto è che possa trattarsi di un uomo che alcune settimane fa si sarebbe gettato nello Stura. Poco distante da lì, infatti, fu trovata un’auto che apparteneva a quella persona, mai più ritrovata.