Articolo

31 maggio 2022 Lanzo Redazione

Il giovane si era allontanato da una struttura di San Maurizio, dove stava trascorrendo un periodo di degenza

Si è svegliato dal coma il 29enne che si era buttato dal ponte sul Tesso

I medici del Cto hanno sciolto la prognosi che non è più riservata, ma di novanta giorni: questo a causa delle fratture riportate dal ragazzo

Si è svegliato dal coma il 29enne che si era buttato dal ponte sul Tesso

Si è «svegliato» dal coma farmacologico il 29enne che, nel tardo pomeriggio del 17 maggio, si era gettato dal ponte che attraversa il Tesso, all’imbocco di Lanzo. Questo dopo essersi allontanato da una struttura di San Maurizio dove stava trascorrendo un periodo di degenza. L’altro giorno i medici del Cto hanno sciolto la prognosi che non è più riservata, ma di 90 giorni. Questo a causa delle...

AAA

Questo contenuto è riservato agli abbonati al sito

Se sei già abbonato effettua il login