Articolo

09 dicembre 2018 Venaria Reale Andrea Trovato

Scontro diretto tra le due regine del campionato di Prima categoria: alla fine la spuntano i Cervotti

Calcio, il Venaria Reale batte il Caselle nel big match del "Don Mosso" e allunga

I rossoneri rimangono in doppia inferiorità numerica e non riescono a fermare la corsa della capolista

Sport Calcio

Tutti gli occhi erano puntati sul “Don Mosso” per il big match del campionato di Prima categoria tra le due regine del girone C. Venaria Reale e Caselle si presentavano entrambe imbattute allo scontro diretto, separate da appena due lunghezze in classifica: alla fine, però, l’hanno spuntata i Cervotti che vincono 3-1 e allungano così a +5: decisivi i gol di Di Bari, Dosio e Napoli. Per gli ospiti, in doppia inferiorità numerica dopo le espulsioni di Bussi e del centrocampista Gaetano Alestra, il gol della bandiera è di Palma, arrivato due settimane fa nella finestra invernale del calciomercato dall'Esperanza. Nelle interviste post partita la parola ai bomber: il capitano dei verdearancio, Giuseppe Napoli, ed il giovane neo acquisto rossonero, Mattia Palma.