Articolo

31 luglio 2020 Ciriacese Redazione

Gli ultimi risultati su pista delle due promesse ciriacesi del kart

AUTOMOBILISMO: La favola a quattro ruote dei pilotini Francesco Koci e Lorenzo Coletto

Impegni a Nizzza Monferrato e Iesolo

AUTOMOBILISMO: La favola a quattro ruote dei pilotini Francesco Koci e Lorenzo Coletto
Sport Sport vari
È ricominciata l’avventura dei due giovani piloti ciriacesi Francesco Koci, classe 2011, e Lorenzo Coletto, classe 2010

Domenica 12 luglio è ricominciata l’avventura dei due giovani piloti ciriacesi Francesco Koci, classe 2011, e Lorenzo Coletto, classe 2010.

Per Lorenzo arriva il debutto con la 1a prova del “Trofeo Lame Italy“ con tantissimi team ufficiali, gara che si è svolta presso la pista azzurra di Jesolo (Ve). Lorenzo ha calcato per la prima volta assoluta la pista di Jesolo e fin dalle prove libere del venerdì, grazie al suo talento e ai consigli di Donato Di Filippo della squadra corse VKC, ha migliorato i suoi tempi costantemente ad ogni entrata in pista, realizzando il 12° tempo nelle qualifiche per la griglia di partenza, concludendo la pre-finale al 12° posto, classificandosi poi 11° assoluto.

Francesco arriva dal Campionato Entry level e fa il suo debutto nella classe 60 mini nazionale svoltosi a Nizza Monferrato (At) valevole per il Campionato Regionale zona 1 comprendente Piemonte, Liguria, Valle

d’Aosta e Lombardia, confrontandosi con piloti delle classe 2008-2009, con più esperienza e team ufficiali.

In qualifica con grande determinazione e con una gomma visibilmente difettosa si ritrova a pochi millesimi dalla pole position. In gara-1 prefinale per la scarsa esperienza nella nuova categoria spegne il motore e al primo giro si ritrova in 15a posizione, ma grazie alla sua determinazione rimonta e chiude al 6° posto, e poi in finale, dopo una partenza non proprio brillante al primo giro si ritrova in 8a posizione, ma con grande determinazione e un grandissimo passo gara conclude il debutto con il 2° posto assoluto.

La famiglia Koci ringrazia lo sponsor Pancotti Spa per l’opportunità data a Francesco e Domenico Cambrea per il supporto tecnico; entrambe le famiglie ciriacesi ringraziano la Pista Kart Valsusa e la Squadra Corse VKC

AAA