Articolo

04 ottobre 2021 Ciriè Andrea Trovato

Il sindaco uscente (liste civiche) viene riconfermata al primo turno con quasi il 51 per cento dei voti

Elezioni, Loredana Devietti ottiene il bis a Ciriè

Sfiora il ballottaggio Federico Ferrara, candidato del Pd, con il 24 per cento. Terzo D'Agostino (centrodestra), quarto Silvestro (M5S)

Elezioni, Loredana Devietti ottiene il bis a Ciriè
Politica

Loredana Devietti è ancora sindaco di Ciriè. Il primo cittadino uscente la spunta al primo turno con quasi il 51 per cento delle preferenze. Ci sono volute più di cinque ore per avere la certezza del risultato delle urne: l'imprenditrice, alla guida di una coalizione civica (Ciriè nel Cuore, Più Ciriè e Viviamo Ciriè) ha avuto la meglio sugli altri tre antagonisti. Ci aveva creduto nel colpaccio Federico Ferrara, giovane candidato del Partito Democratico, che si è fermato al 24 per cento. Terzo Davide D'Agostino, candidato del centrodestra (18 per cento). Quarto infine Franco Silvestro, esponente del Movimento 5 Stelle sostenuto anche dalla lista Nuova Ciriè, che si ferma sotto il 7 per cento. «Non era scontato vincere al primo turno - sono le prime parole a caldo della Devietti - ma ce l'abbiamo fatta. Grazie ai ciriacesi per averci dato fiducia, per aver premiato questi cinque anni di amministrazione e per aver scelto il nostro progetto per la Ciriè di domani. Grazie a tutta la squadra che mi ha sostenuto in questa corsa. Voglio fare i complimenti a tutti i candidati: è stata una battaglia tosta, serrata, ma assolutamente leale. Adesso torniamo a lavorare. Sarò ancora il sindaco di tutti». 

AAA