Articolo

10 aprile 2021 Nole Andrea Trovato

A giugno - salvo retrofront - verrà soppresso lo sportello di via Torino, nel centro storico del paese

Chiude anche Intesa Sanpaolo, Nole rimane senza una banca

L'istituto di credito aveva già rinunciato qualche tempo fa alla filiale di Mathi: con l'arrivo dell'estate i cittadini dovranno recarsi a Ciriè oppure a Lanzo

Chiude anche Intesa Sanpaolo, Nole rimane senza una banca

Manca ancora la conferma ufficiale ma, salvo retrofront, da giugno chiuderà lo sportello Intesa Sanpaolo di via Torino, nel centro storico di Nole. Il paese, dopo la serrata di Unicredit (che aveva la propria filiale in via XXIV Maggio) avvenuta ormai qualche anno fa, resterà senza una banca. La notizia si è diffusa nel giro di poche ore, con non poche preoccupazioni da parte dei cittadini. Sul tema è intervenuto anche il gruppo "Costruire Futuro", pronto a presentare una mozione che verrà discussa in Consiglio comunale. «In attesa di conferme ufficiali dall'istituto di credito - commentano i consiglieri di opposizione - è ovvio che un simile fatto svuoterebbe il paese del suo ultimo servizio bancario. Siamo in presenza di un doppio danno: oltre a smantellare un altro tassello dei servizi di prossimità, per tanti cittadini che non hanno possibilità di usare i servizi via Internet e per le pratiche per le quali un click non è sufficiente, significherebbe doversi spostare a Cirié o a Lanzo, con tutte le complicazioni che si possono immaginare».

(Il servizio completo sul giornale in edicola giovedì 15 aprile)

AAA