Filmato

08 settembre 2019 Venaria Reale Andrea Trovato

I Cervotti superano 4-1 i ciriacesi al "Don Mosso" nella prima partita del nuovo campionato di Promozione

Calcio, il Venaria cala il poker contro l'Esperanza - VIDEO

Nelle altre partite del girone B, parte bene il Caselle che vince nel recupero contro l'Ivrea Banchette, mentre la Nolese pareggia in inferiorità numerica con il Susa

Si alza il sipario sul nuovo campionato di Promozione, che regala subito emozioni a non finire. Tutti gli obiettivi erano puntati sul "Don Mosso", dov'è andato in scena il derby tra Venaria Reale ed Esperanza: dopo un'ottima partenza dei ciriacesi, con Sansalone che si mangia un gol a porta vuota dopo appena un minuto di gioco, i Cervotti sbloccano la gara con il neo arrivato D'Agostino. Dopo un ottimo primo tempo, i gialloblù calano nella ripresa quando sale in cattedra Manuel Arabia, autore di una doppietta. «Un esordio così è davvero da sogno - afferma il giovane attaccante nell'intervista rilasciata a fine gara (video di Costantino Sergi) - davvero non potevamo cominciare meglio». Nel finale Dosio cala il poker, prima che il neo entrato Luca Guarnero renda meno amara la sconfitta per gli ospiti con una punizione da magistrale in pieno recupero. «Il risultato è troppo pesante per quanto visto in campo - evidenzia l'ex giocatore della Sportiva Nolese - purtroppo non siamo riusciti a concretizzare le occasioni create nel primo tempo e i nostri avversari ci hanno punito». 

Nelle altre partite del girone B di Promozione, il neopromosso Caselle supera 2-1 nel recupero l'Ivrea Banchette grazie ai gol di Le Pera (su rigore) e Zullo. Pareggia la Sportiva Nolese, in inferiorità numerica per oltre 75 minuti vista l'espulsione di Bersanetti: 1-1 contro l'Union Bussoleno Bruzolo con gol di Rizzuto alla mezz'ora. Infine esulta il Volpiano, che supera 2-1 in rimonta il San Mauro grazie alla doppietta di Comentale, ex Esperanza.

(Il servizio completo e le fotografie della partita sul giornale in edicola giovedì 12 settembre)