Filmato

16 marzo 2020 Nole Andrea Trovato

Per la prima volta dopo il crollo della torre civica avvenuto il 15 novembre 2006, i bronzi sono tornati a suonare

Dopo oltre tredici anni risuonano le campane di Nole - VIDEO

A mezzogiorno di domenica 15 marzo, il parroco don Antonio Marino e il sindaco Luca Bertino hanno rinnovato l’affidamento ai santi patroni del paese

Per la prima volta dopo il crollo della torre civica avvenuto il 15 novembre 2006, le campane di Nole sono tornate a suonare. A mezzogiorno di domenica 15 marzo, il parroco don Antonio Marino e il sindaco Luca Bertino hanno rinnovato l’affidamento ai santi patroni del paese, a cui è seguito il suono dei bronzi (come richiesto dall’arcivescovo Cesare Nosiglia) che tacevano da oltre 13 anni. «Don Antonio Marino e io avremmo voluto suonare le campane dopo 13 anni in un momento di festa per la nostra comunità, ma abbiamo ritenuto di farlo in questo momento di difficoltà - commenta il primo cittadino - affinché tutti i nolesi possano trovare nel suono dei bronzi un messaggio forte di speranza e fratellanza affidandoci alla protezione dei nostri santi patroni».

(Il servizio completo e le fotografie sul giornale in edicola giovedì 19 marzo)

AAA