Cronaca nera

continuava-a-percepire-l-assegno-di-disoccupazione-pur-vivendo-e-lavorando-all-estero

Il caso è stato scoperto dalla Guardia di Finanza. Ora la donna rischia da sei mesi a tre anni di reclusione

Continuava a percepire l'assegno di disoccupazione pur vivendo (e lavorando) all'estero

L’infermiera in questione fino ad oggi ha guadagnato indebitamente circa 15 mila euro

Economia e Lavoro

L'episodio va aggiungersi ad un altro scenario - illustrato a chi scrive da alcune testimonianze del settore - che vederebbe operatori sanitari e para sanitari scegliere di lavorare in nero anche nella disponibilità dei committenti ad una regolarizzazione, per per potersi garantire il reddito di cittadinanza

I NOSTRI MEDIA PRESS
  • Il Risveglio di Venaria
  • Il Risveglio del Canavese
  • Notizie da Val della Torre
  • Notizie da Givoletto
  • Notizie da Fiano
  • Guida al campionato Juve
  • Guida al campionato Toro
  • Guida Formula1
  • Guida Moto GP
  • Le Valli in Vetrina _ Ceres
  • La Spada nella Rocca _ Ciriè
  • Fumetto Misteri in Valle
  • Agenda/Gustappunto
  • Calendario

Testi e foto qui pubblicati sono proprietà Il Risveglio; tutti i diritti sono riservati. L'utilizzo dei testi e delle foto on line è, senza autorizzazione scritta, vietato (legge 633/1941). Editori "Il Risveglio" Srl Partita iva e codice fiscale: 02707610016

Scroll to Top