Articolo

06 novembre 2021 Viù Gloria Rossatto

Dopo lo stop dello scorso anno, domenica 7 novembre ritorna l'atteso evento nel centro del paese

Fiera di San Martino, tanti gli appuntamenti a Viù

Durante la giornata verrà proposta la rassegna "Viuleta Soun", con l'esibizione di gruppi musicali provenienti dal Piemonte e dalla Valle d'Aosta

Fiera di San Martino, tanti gli appuntamenti a Viù

Domani, domenica 7 novembre, i viucesi attendono i visitatori con la fiera di San Martino. Alle 10, in piazza Vittorio Veneto, ci sarà la commemorazione dei Caduti al monumento, a cura del gruppo alpini. Alle 10,30 in parrocchia la funzione religiosa con venerazione del santo. Dalle 8 alle 18 si terrà la mostra mercato di San Martino dedicata ai prodotti tipici e all’artigianato. Stand gastronomici con piatti tipici saranno allestiti delle Pro loco di Ceres, Germagnano, Mezzenile, Rubiana, Usseglio e Viù. Caldarroste e vin brulé a cura delle Penne nere. Durante la giornata verrà proposta l’iniziativa “Viuleta Soun”, con l’esibizione di gruppi musicali spontanei provenienti da Valli di Lanzo, Cuneese, Valsesia e Valle d’Aosta. «La Viuleta - anticipa il vicesindaco Alberto Guerci - nasce come rassegna di canto spontaneo, una manifestazione annuale che si svolge a settembre. La rassegna è voluta dal Comune di Viù con la direzione artistica dell’etnomusicologo Flavio Giacchero, la collaborazione della Pro loco, dell’Unione montana Alpi Graie e il patrocinio della Società Storica Valli di Lanzo. Da quest’anno la "Viuleta" di settembre si sdoppia e a novembre diventa "Viuleta Soun", una rassegna dedicata alla musica strumentale spontanea dell’arco alpino. “Soun” deriva da suono in francoprovenzale, la minoranza lingustica storica locale». Alle 11,30 è previsto un momento di incontro con i saluti istituzionali e la presentazione dei gruppi strumentali ospiti. Dalle 14 alle 17 circa i gruppi suoneranno nelle postazioni fisse loro assegnate.

AAA