Articolo

11 dicembre 2018 Volpiano

Lo riferiscono i sindacati a margine dell'incontro tenutosi oggi al Ministero

Comital-Lamalù, il Governo garantisce la copertura della cassa integrazione

I dipendenti dei due stabilimenti, come è tristemente noto, da sei mesi non percepiscono alcuna forma di sostegno al reddito

Politica
La richiesta di cassa integrazione dovrebbe essere formalizzata domani dalla curatela fallimentare nel corso di un incontro convocato alle 12 presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte

Il governo ha assicurato la copertura della cassa integrazione per i lavoratori della Comital-Lamalù di Volpiano. Lo riferiscono i sindacati a margine dell'incontro chiusosi da poco al Ministero. Il governo ha comunicato che la circolare applicativa del decreto “emergenze” garantirà la copertura della cassa integrazione straordinaria per i 127 lavoratori. I dipendenti dei due stabilimenti, come è tristemente noto, da sei mesi non percepiscono alcuna forma di sostegno al reddito. La richiesta di cassa integrazione dovrebbe essere formalizzata domani dalla curatela fallimentare nel corso di un incontro convocato alle 12 presso l’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte.