Articolo

20 gennaio 2012 Rocca Lorenza Castagneri

Rocca punta sull’energia alternativa

Economia e Lavoro
Puntare sulle energie rinnovabili.È quanto farà da quest’anno il Comune di Rocca realizzando un impianto fotovoltaico. Dopo l’ok della giunta, che ha già approvato la delibera sul tema, in questi giorni partirà la fase di progettazione. Che non si annuncia complessa. E così già entro la fine del 2012 l’impianto potrebbe essere operativo.
Il progetto è inserito nel Piano triennale delle opere pubbliche definito a ottobre. Ma mentre è ancora presto per dire quanti pannelli verranno installati, qualche certezza c’è già. La prima riguarda la collocazione. I tetti individuati sono quelli del municipio, del centro polisportivo Le Canavesane, della Ca Veja e della scuola materna. Nessun dubbio, o almeno così sembra, nemmeno alla voce spesa. Il conto per la realizzazione dell’impianto si aggira intorno ai 300mila euro. «Li reperiremo facendo un mutuo o tramite leasing. Vedremo quale formula è più conveniente», spiega il sindaco Fabrizio Bertetto. Una cifra non da poco considerando la condizione in cui versano le finanze statali e i trasferimenti agli enti locali sempre più ridotti. L’Amministrazione ha comunque già pianificato come ripagare il debito. «Useremo i proventi della vendita dell’energia prodotta», aggiunge il sindaco. Già, perché quello di Rocca sarà un impianto fotovoltaico connesso alla rete. Ciò significa che l’energia elettrica prodotta sarà condivisa e raggiungerà tutte le utenze del territorio comunale, unendosi alla corrente elettrica tradizionale. In pratica tutte le case e gli edifici di Rocca consumeranno parte dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico. Non rientrano nel piano triennale ma verranno avviati sempre quest’anno i lavori per la messa a norma del cimitero comunale. Le numerose barriere architettoniche presenti verranno eliminate. Un intervento necessario, a cui contribuirà la Regione con uno stanziamento di 90 mila euro. A questi se ne aggiungono 9 mila euro provenienti dalle casse del municipio.
AAA