Articolo

27 dicembre 2020 Ciriacese Redazione

I primi fiocchi dovrebbero vedersi nella serata di domenica 27 dicembre: attesi 3-5 centimetri in pianura e 10-20 in montagna

Meteo, torna la neve nel Ciriacese e nelle Valli di Lanzo

Le temperature scenderanno sotto lo zero in tutta la nostra zona: il sole tornerà a partire da martedì 29 dicembre

Meteo, torna la neve nel Ciriacese e nelle Valli di Lanzo

Dopo la notte molto fredda appena trascorsa, con temperature minime scese fino a -2/-4°C sul Ciriacese e fino a -5/-7°C sulle Valli di Lanzo, nel corso della giornata odierna inizierà gradualmente ad aumentare la nuvolosità a partire da ovest, il tutto per l’avvicinamento di una perturbazione atlantica che entro le prime ore della notte porterà un veloce passaggio di nevicate fino in pianura.

L’avviso meteo è emesso da Andrea Vuolo, collaboratore del nostro giornale e nuovo volto del Tgr Piemonte. «Le nevicate risulteranno mediamente di debole intensità - afferma il giovane meteorologo nolese - ma saranno possibili locali rovesci a carattere sparso verso l’alba, specie all’interno delle Valli. Fenomeni in rapida attenuazione nel corso della mattinata di lunedì (indicativamente entro le 8-9 in pianura e entro il pomeriggio anche sulle alte valli), con successive ampie schiarite entro la sera e diffuse gelate nella notte su martedì anche in pianura».

Gli accumuli previsti dovrebbero aggirarsi intorno ai 3-5 centimetri in pianura sulla pianura del Ciriacese e del basso Canavese, 5-8 centimetri sul fondovalle di Lanzo e tra i 10-20 centimetri all’interno delle Valli. Tuttavia, la debole nevicata dovrebbe cadere in concomitanza di temperature inferiori allo zero su tutto il territorio, compresa l’area di pianura (tra -1/-2°C sul Ciriacese e tra -2/5°C nelle Valli di Lanzo), con conseguente rapido deposito della neve al suolo anche sul manto stradale. «Seguirà poi una fase più soleggiata tra le giornate di martedì 29 e giovedì 31 - termina Vuolo - seppur in un contesto termico decisamente di stampo invernale e con frequente gelo notturno a tutte le quote (minime in calo nottetempo fino a -3/-7°C in pianura nei prossimi giorni, poi possibile nuova fase perturbata nei primi giorni del 2021 con altre chances per nevicate in pianura sul Piemonte».

AAA