Articolo

21 febbraio 2012 Rocca Lorenza Castagneri

Autofinanziati per comprare i mezzi

Cronaca bianca
Per comprare il Pick Up della Mitsubishi che tra qualche settimana parcheggeranno nella loro nuova sede si sono autofinanziati. Anticipato di tasca propria i soldi necessari all’acquisto del mezzo. Mettere le mani al portafogli o restare a piedi.
I volontari della Protezione civile e dell’Antincendi boschivi di Rocca hanno scelto la seconda. «I contributi non ci sono e questa era l’unica soluzione», sospira il presidente Sergio Audi. E lui a coordinare il gruppo. In totale sino quasi trenta persone. Con una volontà da vendere. Bastava guardarli, i volontari, qualche giorno fa. Tutti impegnati a spalare la neve là dove le strade sono troppo strette e i trattori non riescono a passare. Da giugno hanno passato ogni sabato e domenica a sistemare la palazzina all’angolo di piazza Osella, vicino al vecchio peso. Un garage destinato al Mitsubishi, un magazzino per gli attrezzi, un piccolo ufficio al primo piano. Tra qualche tempo questo edificio diventerà la loro nuova casa. «In questa occasione il Comune ci ha aiutati, finanziando i lavori. Noi ci abbiamo messo la manodopera. Speriamo di inaugurare la struttura entro fine aprile», dice Audi. In primavera, insomma. Prima, per l’esattezza il 25 febbraio, è in programma il Canevale. Un appuntamento dedicato ai più piccoli, che vede impegnate al fianco della Protezione civile tutte le associazioni locali: Avis, Pro Loco e Alpini. Spiega Audi: «Ci sarà un apericena e poi l’estrazione dei premi della lotteria». I biglietti sono in vendita già da qualche giorno nei negozi del paese a un euro ciascuno. «Vorremmo riuscire a recuperare un po’ di soldi per le nostre attività – conclude il presidente - Sarebbe importante».