Articolo

13 luglio 2019 Robassomero Redazione

L'incidente è avvenuto nella mattinata di sabato 13 luglio in un'azienda di Robassomero

Esplosione in una ditta a Robassomero. L'Arpa rassicura: «Nessun pericolo»

«Le analisi dell'aria non hanno rilevato parametri superamenti sopra la rilevabilità strumentale»

Soltanto tanta paura, ma nulla di più. L'Arpa Piemonte è intervenuta all'interno dell'azienda Sed in corso Kennedy, a Robassomero: nella mattinata di sabato 13 luglio, la zona di stoccaggio dei rifiuti liquidi ha generato un'esplosione che ha fatto fumo, ma non ci sono state fiamme. «Le analisi dell'aria (Cov e cloro) fatte con stazioni portatili nelle zone limitrofe dall'azienda non hanno rilevato parametri superamenti sopra la rilevabilità strumentale», si legge nella nota diffusa dall'Arpa. Sul posto sono prontamente intervenuti i vigili del fuoco, oltre alla Polizia locale di Robassomero ed ai carabinieri del Nucleo Radiomobile di Venaria Reale e della stazione di Fiano, oltre al vicesindaco Giuseppe Raffaele e al consigliere comunale Denis Schillaci. I tecnici dell'Arpa continuano il monitoraggio post esplosione per la messa in sicurezza delle cisterne interessate dall'esplosione e torneranno sul posto in settimana per ulteriori accertamenti.