Articolo

10 novembre 2020 Ciriè Redazione

Numero quasi raddoppiato in meno di una settimana. Ora sfiora il centinaio

Boom di ricoveri Covid, quaranta in più negli ultimi due giorni a Ciriè

Nelle ultime 48 ore i pazienti nei reparti dedicati dell'Asl To4 sono passati dai 314 di venerdì 6 novembre ai 411 di ieri

Boom di ricoveri Covid, quaranta in più negli ultimi due giorni a Ciriè
Covid-19 Sanità
Di seguito il dettaglio sui ricoverati Covid per ogni ospedale del territorio

A Ciriè il numero dei ricoverati per Covid è quasi raddoppiato in meno di una settimana. Il boom di nuovi ricoverati è trasversale in tuttigli ospedali dell'Asl To4.

Nelle ultime 48 ore i pazienti nei reparti Covid sono passati dai 314 di venerdì 6 novembre ai 411 di ieri, lunedì nove novembre. Un balzo di un centinaio di persone e pertanto un aumento significativo; tra lunedi e mercoledi della scorsa settimana i ricoveri erano invece aumentati solo di 23 unità.

Di seguito il dettaglio sui ricoverati Covid per ogni ospedale del territorio


 Ciriè (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva + Media intensità di cure): n. 94 (+39)
 Lanzo (Media intensità di cure): 46 (+12)

Chivasso (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva + Media intensità di cure): 77 (+17)
Ivrea (Terapia intensiva + Terapia semi-intensiva + Media intensità di cure): 50 (+5)
Cuorgnè , unico presidio solo Covid, (Media intensità di cure):  70 (+20)

Settimo Torinese (Bassa intensità di cure): n. 74. (+4)

 

AAA