Articolo

01 dicembre 2021 Ciriè Redazione

Sabato 4 dicembre al circolo Arci cittadino La Soce

"Spazio Queer": un'occasione per parlare di questioni di genere, transfemminismo, violenza contro le comunità Lgbtq+

Dalla Sociologia al Cinema, passando per arte, cultura e politica alta

"Spazio Queer": un'occasione per parlare di questioni di genere, transfemminismo, violenza contro le comunità Lgbtq+
Cultura Politica Musica e spettacolo
L'evento è promosso dalla giovane redazione della rivista culturale online CiclesMagazine

Le questioni dell’identità di genere, dall’agenda politica alla reatà quotidiana in termini di diritti civili connessi, tra vittorie e sconfitte «...basti pensare all’affossamento del ddl Zan e la crescente violenza contro la comunità Lgbt+» e al clima di tensione sull’argomento. Si affronta tutto questo - condito da performances espressive - sabato 4 dicembre alla Soce di Ciriè (Circolo Arci, via Matteotti 16) in una giornata dedicata alla cultura Queer organizzata dalla giovane redazione della rivista culturale online CiclesMagazine che tratta, orgogliosamente da una realtà di provincia come la nostra con le sue connessiioni metropolitane, temi dalla Sociologia al Cinema, passando per arte, cultura e politica alta. 

Il programma completo dell'evento

Dalle ore 18
 si terrà un Open Talk a cura della redazione di Cicles Magazine, in cui interverranno ospitɘ e amichɘ della rivista per parlare di attualità e tematiche di genere. 
Questo spazio di confronto sarà aperto a chiunque voglia portare parole o discorsi, o semplicemente fare una domanda.
 
Alle ore 21 
 ci sarà una performance teatrale di Filomena "Filo" Sottile, attivista punkastorie e scrittrice.
"Mostre & Fiere" è un freakshow di monologhi mutanti e canzoni grottesche andato in scena dal 2019 e poi diventato "La mostruositrans. 
Per un'alleanza femminista tra le creature mostre", un piccolo phamplet edito da erisedizioni.
 
Alle ore 22
 Dj Set curato dalla musicista emergente e live coder Guiot che ci immergerà nei dancefloor alternativi aperti alla scena queer,
 portandoci una cultura musicale che reimmagina e sconvolge le sonorità del clubbing e non solo.
 
Per approfondimenti e letture saranno presenti per tutta la durata dell'evento gli stand della rivista Cicles Magazine e Ca'libro,
 con i suoi "libri su misura" a tema queer, femminismo e tanto altro
 
Via Matteotti 16, Ciriè (TO)
INGRESSO GRATUITO CON TESSERA ARCI
GREEN PASS RICHIESTO
AAA