Articolo

22 agosto 2021 Ciriacese Redazione

L'uomo, 36 anni, si trovava sul Col de Larche quando ha perso il controllo del mezzo ed è morto sul colpo

Cade in sella alla sua moto, giovane papà perde la vita in Francia

Mattia Aurigemma aveva una bimba di 4 anni, ex calciatore, lavorava alla Megadyne di Mathi nel reparto spedizioni

Cade in sella alla sua moto, giovane papà perde la vita in Francia

Un 36enne ciriacese è morto ieri, sabato 21 agosto, mentre si trovava in sella alla sua motocicletta sul Col de Larche, in Francia. L'incidente è avvenuto in una leggera curva, a 800 metri sopra il villaggio di Maison Méane. Il giovane era solo al momento dell'incidente: l'amico che lo accompagnava si trovava già qualche metro più avanti. Il centauro è morto sul colpo. Mattia Aurigemma, papà di una bambina di 4 anni, lavorava alla Megadyne di Mathi nel reparto spedizioni. Da giovane aveva giocato a calcio in diverse società della zona: il papà, Franco, è stato allenatore in molte squadre del Ciriacese, del Canavese e delle Valli di Lanzo.

AAA