Articolo

17 maggio 2022 Ciriacese Redazione

Nella caduta un ventenne di Nole si è fratturato i polsi

Si lancia nel vuoto per sfuggire al controllo antidroga dei carabinieri

Rintracciato a Leinì il giovane che aveva rapinato una 14enne a San Maurizio

Si lancia nel vuoto per sfuggire al controllo antidroga dei carabinieri

Un ventenne di Nole si è lanciato nel vuoto e si è fratturato i polsi e un gomito per sfuggire ad un controllo antidroga dei carabinieri di Lanzo. Ma poteva finire molto peggio per il ragazzo che è poi stato soccorso e trasportato all’ospedale di Ciriè dai medici e dagli infermieri del 118 ed è stato giudicato guaribile in un mese.

Tutto è avvenuto nel tardo pomeriggio dell’altro...

AAA

Questo contenuto è riservato agli abbonati al sito

Se sei già abbonato effettua il login