Articolo

31 maggio 2020 Ciriacese Redazione

Il grave e gratuito episodio di violenza si è verificato ieri a Ciriè

Gruppo di adolescenti prende a calci un riccio fino a ucciderlo:finiscono sui social le immagini della disgustosa "bravata"

Indignazione e sconcerto per i "palleggi"con il povero animale: fatto denunciato e stigmatizzato

Gruppo di adolescenti prende a calci un riccio fino a ucciderlo:finiscono sui social le immagini della disgustosa "bravata"

Stanno suscitando orrore e indignazione le foto ed il video che stanno circolando sulla rete riguardo le sevizie subite da un povero riccio, utilizzato come un "pallone" e preso a calci fino alla morte da un gruppo di ragazzi, degli adolescenti, a Ciriè: l'episodio si è verificato nel pomeriggio di ieri, sabato 30 maggio, per essere poi puntualmente "postato" sulla rete ed in particolare su Facebook.

Il primo a denunciare e a stigmatizzare il fatto è stato un cittadino, che, dopo aver catturato immagini e  frame dell'episodio tratti dal video, così si è espresso: "Per piacere guardate questo video di ragazzi imbecilli che giocano con la vita degli animali a Cirié e condividete affinché vengano identificati e denunciati" Il fatto è stato denunciato dalla Lida ai carabinieri per le indagini del caso.

Il grave e gratuito episodio di violenza è stato denunciato alle forze dell'ordine al fine di risalire agli autori tramite anche l'interessamento della Lida. Dopo i calci il povero animale è stato incastrato anche tra le traversine dei binari della ferrovia Ciriè Lanzo.

AAA