Filmato

07 giugno 2019 Venaria Reale Andrea Trovato

Ormai è scontro totale con il sindaco Falcone: «Da tempo, all'interno della maggioranza, la condivisione non esiste più»

Venaria, Accorsi si dimette da presidente del Consiglio comunale: «Traditi i valori del Movimento 5 Stelle» - VIDEO

«Sono mancati i principi fondamentali del Movimento 5 Stelle: ciò che parte dalla base non esiste più. Per questo ho deciso di uscire dal gruppo consiliare che da quattro anni amministra questa città». Andrea Accorsi, presidente del Consiglio comunale, spiega così le ragioni della sua scelta di lasciare la squadra pentastellata che dal 2015 guida la Reale. «Purtroppo è da tempo che non si riesce ad interagire all'interno del gruppo - evidenzia Accorsi nell'intervista (video realizzato da Costantino Sergi) - la condivisione non esiste più. Ormai siamo soltanto dei burattini che devono soltanto votare a favore in aula». Da qui la scelta di Accorsi, il più votato del M5S alle elezioni amministrative del 2015, di passare al gruppo misto. «Trovo singolare l'apertura del sindaco Roberto Falcone all'opposizione - evidenzia il presidente del Consiglio comunale - quando in quattro anni ha sempre rigettato ogni tipo di collaborazione o di aiuto. C'è sempre stata una chiusura, quindi non vedo come possa trovare una stampella da parte di chi oggi è in minoranza». Intanto Accorsi annuncia: «Nei prossimi giorni presenterò le dimissioni da presidente del Consiglio comunale, ma continuerò a restare tra i banchi dell'assemblea».